Mezzi e Attrezzature - DCF Group
605
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-605,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
MEZZI E ATTREZZATURE
MEZZI E ATTREZZATURE
196

Mezzi

111

Attrezzature

Il gruppo DCF vanta Mezzi e Attrezzature moderne e con un alta specificità tra cui:
CAP BORA ATEX II 2/3 G IIB T3 160°
ESCAVATORE A RISUCCHIO

CAPBORA rappresenta la massima espressione tecnologica dell’aspirazione sottovuoto e del trasporto pneumatico di materiali polverosi e liquidi anche pericolosi. L’attrezzatura unisce la massima efficienza, in condizioni di lavoro molto gravose, all’altissima potenza di aspirazione (18.000 m³/h – 93% di vuoto). CAPBORA è costruito per aspirare materiali umidi e bagnati oppure polveri o materiali secchi e polverosi, a grandi distanze e grandi profondità. L’esclusivo sistema di scarico automatico delle polveri dal vano filtri alla cisterna, permette lo scarico continuo delle polveri senza interrompere l’aspirazione, eliminando i tempi morti. L’esclusivo sistema di scarico pneumatico ad eiettore consente lo scarico delle polveri fino a 60 m di altezza

PALA 966
CATERPILLAR

La pala gommata ha un motore EU Stage IV ACERT con una serie di componenti collaudati elettronici, del sistema di alimentazione, dell’aria e di post-trattamento.

 

La pala è dotata di tecnologia CAT Connect in grado di:

– monitorare, gestire e migliorare le operazioni sul campo;

– Tecnologie Cat LINK: consente di accedere ai dati in modalità wireless per monitorare le condizioni, l’uso e la posizione della macchina;

– sistema di pesatura Cat CPM 2.0 – sistema di pesatura dinamico Caterpillar, completamente integrato nella macchina, rappresenta la massima espressione tecnologica in termini di pesatura a bordo per pale caricatrici. Incorpora tutte le principali caratteristiche delle pese dinamiche a cui aggiunge funzionalità avanzate per il massimo delle prestazioni. E’ in grado di compensare eventuali errori nelle letture dovuti a cambiamenti ambientali (variazioni di temperatura) ed allo stato di manutenzione del braccio in sollevamento (usura cuscinetti e lubrificazione). La gestione dati avanzata consente di personalizzare nel dettaglio ogni singolo carico per catalogare le informazioni a seconda delle proprie esigenze.

– Caterpillar Product Link PLE641. Questo sistema di monitoraggio, altamente integrato, è progettato per aiutare i clienti a migliorare l’efficacia di gestione della loro flotta. Codici eventi e diagnostici, informazioni su ore di servizio, consumo di combustibile, tempi di inattività, posizione della macchina e altri dettagli vengono trasmessi a un’applicazione basata sul Web, che usa potenti strumenti per comunicare con utenti e dealer.

FLY
CENTRALE PER DEMOLIZIONE AEREA

Queste macchina radiocomandata tecnologicamente avanzata è particolarmente apprezzate nella moderna demolizione perché può lavorare con l’operatore a distanza di oltre 100 mt in totale sicurezza. La macchina in nostro possesso è il modello ADM80 che è adatta a supportare attrezzature con peso di 1.400kg.

 

La macchina è dotata, altresì, di un sistema di videoregistrazione per monitorare costantemente l’avanzamento di tutte le fasi operative di demolizione.

TERRA SELECT
IMPIANTO MOBILE DI RECUPERO

Vista la necessità di recuperare gli inerti durante le attività presso i propri cantieri, la società ha acquistato un impianto semovente di frantumazione Marca REV Mod. GCV 100, autorizzato dalla Provincia di Foggia ai sensi dell’Art. 208 Comma 15 per l’esecuzione di campagne mobili di recupero.

 

Il rifiuto viene immesso nella tramoggia del bunker di alimentazione e attraverso il nastro trasportatore viene convogliato nel vaglio a tamburo. Qui, per effetto della rotazione e dell’inclinazione, il materiale viene rivoltato più volte attraversando il cilindro per tutta la sua lunghezza, venendo a contatto con le maglie dei diversi vagli, utilizzati a seconda dell’esigenza del cantiere.

PROPULSORE CARBONI ATTIVI

Il gruppo ha in dotazione un’apparecchiatura tecnologicamente molto avanzata che grazie alla tecnologia del trasporto solido in fase densa permette il trasferimento dei materiali filtranti a basso peso specifico, in particolare carboni attivi, all’interno degli appositi filtri in maniera rapida e soprattutto in totale assenza di emissioni polverulente. L’apparecchiatura è costituita essenzialmente da un propulsore in acciaio inox, da un serbatoio per l’accumulo dell’aria compressa e da un porta big bags nonché da tutta la componentistica elettronica occorrente, tutto montato su skid facilmente movimentabile con muletto o sollevatore telescopico.

SPAZZATRICE